Riqualificazione energetica piccolo locale caldaia

Durante i primi giorni del mese di dicembre abbiamo sostituito una vecchia caldaia a basamento mod. Atola del 1995 con una nuova caldaia a condensazione murale Vitodens 111 W con accumulo sanitario.

Il lavoro si è svolto in tre giornate, di cui la prima mattinata abbiamo smantellato la vecchia caldaia e successivamente alla modifica delle tubazioni esistenti abbiamo inserito un compensatore idraulico, dato che sono presenti 3 circolatori comandati da altrettanti termostati ed un filtro defangatore per garantire una corretta protezione della caldaia.

Durante il pomeriggio del terzo giorno, dopo aver intubato la vecchia canna fumaria con nuova in PPU abbiamo acceso e collaudato il nuovo generatore di calore.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *